Sei qui: Home > Notizie



Il Frantoio Suatoni per salvaguardare l'eccellenza del prodotto tipico locale amerino, e i risultati raggiunti durante gli anni per far crescere l'immagine di qualità dell'olio monovarietale rajo, con nostro rammarico, quest'anno non imbottiglieremo la produzione monocultivar.

Le temperature eccezionalei, più miti della norma, ed il tasso alto di umidità delle stagioni invernali e primaverili 2013 - 2014,  hanno contribuito l'infestazione della mosca olearia, colpendo la drupe con le sue uova che prolificando hanno fatto marcire e cadere dalla pianta il raccolto.

L'olio prodotto  manifesta i caratteristici difetti dell'oliva colpita dall'infestazione, con odore e sapore sgradevoli, soprattutto non mantiene le caratteristiche di prelibatezza che distinguono l'olio prodotto in Umbria nella zona dei Colli Amerini.

Il raccolto del rajo quest'anno verrà moito insieme alle altre qualità di olive. Le olive trattate con fitofarmaci anticrittogamici, accuratamente selezionate, riescono a produrre un olio di ottima qualità a discapito di una produzione inferiore per l'anno 2014 rispetto agli anni precedenti.

Di fatto oltre l'attacco dei parassiti durante l'annata 2014, le piante hanno prodotto meno olive aggravando le condizioni per un prosperoso raccolto.

La produzione stimata sarà quindi di circa 50% inferiore rispetto allo scorso anno, assicurando però la qualità per un prodotto di quantità limitata.  Il nostro consiglio è di affrettarsi a prenotare ed acquistare la tua partita di olio.

I costi si aggirano intorno ai 9 euro al litro per l'olio nuovo e 8 euro al litro per quello dell'anno 2013.

Come sempre ti aspettiamo per una degustazione in frantoio su prenotazione per assaggiare l'effettiva qualità del prodotto e ti ricordiamo che potrai incontrarci presso gli stand delle prossime fiere, seguici sui nostri canali social ed iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sugli eventi del Frantoio Suatoni



 

Tag Cloud

olivo umbria amelia maratona frantorio cnr olio rajo